Papà ricco Papà povero Papà povero autore spiega perché Bitcoin vedrà 50.000 dollari l’anno prossimo

Robert Kiyosaki, l’autore del best-seller di „Rich Dad Poor Dad Dad“, dice che Bitcoin arriverà a 50.000 dollari nel 2021.

Il prezzo del Bitcoin (BTC) si sta avvicinando a 50.000 dollari nel 2021, dice l’autore del best-seller di Rich Dad Poor Dad, Robert Kiyosaki.

Kiyosaki ha individuato che un „muro di denaro istituzionale“ arriverà alla Bitcoin nel 2021, che potrebbe spingere il prezzo ancora più in alto.

Perché Kiyosaki parla di interesse istituzionale per la Bitcoin?
Kiyosaki, che è anche un magnate immobiliare e un investitore in metalli preziosi, ha storicamente apprezzato diversi negozi di valore tra cui l’argento.

Sulla base dell’afflusso istituzionale in Bitcoin, Kiyosaki ha notato che BTC al di sotto dei 20.000 dollari è l’ideale, dato che 50.000 dollari sono il prossimo obiettivo. Ha detto:

„Sono contento di aver comprato Bitcoin. Prossima fermata 50.000 dollari. Muro di denaro istituzionale in arrivo nel 2021. Compra sotto i 20.000 dollari. Se ti sei perso Bitcoin, compra l’argento. L’argento è pronto a muoversi grazie al Green New Deal di AOC. America in difficoltà. Futuro brillante per l’oro, l’argento e gli imprenditori Bitcoin“.
Se la Bitcoin raggiunge i 50.000 dollari, il suo market cap raggiungerebbe i 928 milioni di dollari, pari a circa il 10,3% del market cap dell’oro rispetto all’attuale 2,9%.

La Bitcoin si trova in una posizione favorevole per recuperare nei prossimi mesi a causa della sua bassa correlazione con il mercato azionario.

I tradizionali beni di rifugio, come l’oro, spesso si ritirano quando le azioni statunitensi si riprendono. Nel caso di BTC, ha mostrato una correlazione relativamente bassa con le azioni statunitensi. Di conseguenza, Bitcoin ha registrato forti rialzi anche quando le azioni aumentano di valore.
Correlazione Bitcoin vs. Oro, S&P500. Fonte: Dati sulle attività digitali
Ad esempio, nelle ultime 24 ore, il prezzo del Bitcoin è aumentato di circa il 4,5%, registrando un guadagno del 6,5% al picco della giornata.

La BTC si è radunata in tandem con l’oro, mentre i mercati asiatici sono crollati e le azioni statunitensi si sono leggermente ritirate. Holger Zschaepitz, analista di mercato di Welt, ha dichiarato:

„Le azioni asiatiche si sono ritirate con i Futures europei e statunitensi dopo una sessione mista di Wall St, in un clima di cautela sui rischi econ da parte dei cordoli legati ai virus e i colloqui in corso per gli stimoli fiscali statunitensi. Guadagno di obbligazioni con 10 anni di rendimenti USA
La mancanza di correlazione tra i titoli Bitcoin e quelli statunitensi deriva probabilmente da due fattori. In primo luogo, quando le attività di rischio aumentano, BTC beneficia di un aumento complessivo dell’appetito degli investitori.

In secondo luogo, le azioni sono aumentate negli ultimi mesi a causa di iniezioni di liquidità senza precedenti da parte della banca centrale. Il rilassamento delle condizioni finanziarie avvantaggia Bitcoin perché gli investitori si muovono per proteggersi dall’inflazione.

L’attività di trading di CME e Grayscale continua ad aumentare

L’interesse aperto del mercato dei futures CME Bitcoin è di 1,07 miliardi di dollari, appena dietro a OKEx e Binance Futures.

I dati mostrano che la domanda istituzionale di Bitcoin è alta al punto che le piattaforme focalizzate sulle istituzioni stanno superando le principali borse al dettaglio nell’interesse aperto e nel volume di trading.

La scala di grigi ha anche superato i 13 miliardi di dollari di asset in gestione il 15 dicembre, indicando un grande aumento dell’afflusso istituzionale verso Bitcoin.
Le istituzioni sembrano accumulare rapidamente Bitcoin a seguito degli investimenti pubblicizzati di alto profilo di MicroStrategy, Square e MassMutual. Di conseguenza, come riportato dal Cointelegraph, questo ha portato a un’aggressiva tendenza al dip-buying sia nel mercato dei futures che in quello delle opzioni.